Oggi è il giorno del nostro 5° compleanno, ma non ci saremo mai aspettati di festeggiarlo così!

Ebbene si, proprio il 28 maggio di ben 5 anni fa partiva il primo GoGoBus con tre persone a bordo (autista compreso!) da Roma verso Milano.

Di strada ne abbiamo fatta nel frattempo con 30.000 passeggeri abbondantemente superati che hanno deciso di affidare al nostro servizio di bus-sharing il loro tempo libero. Siamo riusciti a collegare quasi tutte le regioni italiane con tantissime destinazioni, tra cui eventi, concerti, fiere, parchi divertimento e i nostri famosi skibus e bus del mare; senza dimenticare il nostro primo aumento di capitale in crowdfunding conclusocon successo prima di natale che ha portato a bordo dell’azienda nuovi soci. Il tutto grazie ad un fantastico team appassionato e ad una straordinaria piattaforma gestionale sviluppata in autonomia dal nostro CTO che ci permette di essere riconosciuti in Europa tra le prime realtà tecnologiche innovative che si occupano di turismo.

Ci sarebbe piaciuto anche quest’anno festeggiare con tutti voi con il nostro solito sconto straordinario del compleanno, ma dovremo accontentarci di meno: già la ripartenza in vista è un successo! (Abbiamo comunque brindato tra di noi in videoconferenza, non vi preoccupate) 

Ovviamente quello che è successo ha sconvolto tutto il mondo e i piani di tutti (noi compresi) e l’ultimo dei nostri pensieri era quello di festeggiarlo con una mascherina protettiva indosso. In ogni caso festeggiarlo in salute è comunque un privilegio; non tutti sono stati così fortunati. Un pensiero speciale va ai nostri amici bergamaschi, affezionati clienti dei bus del mare, che in particolare non vediamo l’ora di avere di nuovo a bordo con noi.

Ci vorrà ancora un po’ di tempo per tornare a correre in autostrada, ma noi siamo quasi pronti e ci stiamo attrezzando. Nel frattempo abbiamo inviato ai nostri clienti un sondaggio via mail per conoscere i desideri per le prossime settimane: per noi è molto importante e ci aiuterà a ripartire meglio e in sicurezza.

E tu, l’hai ricevuto? Sarai dei nostri?

Ci vediamo presto a bordo!

  TORNA AL BLOG





Iscriviti alla nostra newsletter






Iscriviti alla nostra newsletter






Iscriviti alla nostra newsletter