Sarà il freddo, sarà che l’estate è ancora lontana e i festeggiamenti di inizio anno sono ormai solo un lontano ricordo: quel che è certo è che i primi mesi dell’anno ci si ritrova addosso sempre un po’ di spossatezza, indolenza e smarrimento. 

Non c’è bisogno di allarmarsi, è più che normale: il nostro corpo fa semplicemente fatica ad abituarsi alle scarse ore di luce e alle temperature rigide.


Per questa ragione è bene avere a mente alcuni piccoli stratagemmi per tenere alto l’umore e la nostra vitalità, in attesa che la primavera ci ricarichi le batterie. 

Grazie a tre semplici accorgimenti da applicare al nostro solito stile di vita, l’inverno non sarà poi così debilitante.
Anzi, esso ci aiuterà ad arrivare già carichi di energia, positività e pieni salute nella bella stagione, per goder a pieni polmoni dei primi caldi raggi di sole.

MEGLIO FUORI CHE DENTRO

Uno fra gli errori comuni che si è soliti commettere a inizio anno è quello di rinchiudersi in casa e in ufficio: le festività ci hanno reso pigri, e la primavera sembra sempre troppo lontana per stare troppo in giro. 

Dedicarsi a delle attività all’aperto, invece, è un buon modo per ossigenare mente, corpo e spirito anche d’inverno: aria pulita e luce naturale sono due potenti rimedi contro il cattivo umore e l’apatia. Certo, se si vive in zone affollate e soffocate dal traffico come Roma e provincia, questo suggerimento suona un po’ utopico e irrealistico. 

E allora perché non optare per la montagna? A poco più di cento chilometri dalla capitale, per esempio, si trova un incantevole polmone verde dove assaporare la bellezza dell’inverno: il Parco Naturale del Sirente-Velino

Aria fresca e paesaggi mozzafiato, ma soprattutto due storici impianti sciistici del centro Italia, ovvero Campo Felice e Ovindoli. 

Campo Felice conta ben 35 chilometri di piste, dai 2064 metri di
Monte Rotondo fino ai 1900 di Nibbio Due, lungo un meraviglioso altopiano carsico situato a circa 120 km da Roma. 

Ovindoli, invece, dispone di ben 21 piste, tutte situate fra i 2200 metri del Monte Magnola e i 1400 del piazzale di partenza: un’altitudine che garantisce aria pulita e neve costante e abbondante. 

Grazie alle tariffe vantaggiose proposte dal servizio ufficiale di pullman GoGoBus, questi due comprensori sono oggi facilmente raggiungibili dalla capitale, con partenze ogni weekend dalle fermate EUR MAGLIANA e ROMA TIBURTINA e rientro in serata.

LO SPORT FA BENE: BANALE MA NON TROPPO

Non è sempre e solo una questione di peso forma da mantenere o da ritrovare. Introdurre un po’ di sana attività fisica nella nostra vita funge da generatore cerebrale di endorfine e altre molecole capaci di aumentare il senso di benessere, relax e felicità

Anche in tal caso la montagna si rivela essere un’ottima soluzione per vivere al meglio l’inverno: affrontare una giornata sulla neve in famiglia o con gli amici, è una delle poche attività in grado di combinare divertimento, natura, attività fisica e adrenalina a qualsiasi età e livello.

E se la parola “sciare” ci fa venire le palpitazioni al portafoglio, niente panico: il servizio navetta ufficiale GoGoBus per Ovindoli e Campofelice, con prezzi vantaggiosi alla portata di tutti, prevede anche il costo dello skipass giornaliero incluso nel pacchetto, oltre a convenzioni pasto e noleggio attrezzatura.

SCUOLA E LAVORO: OCCHIO ALLO STRESS

Quando fuori dalla finestra non c’è il sole a ricordarci che c’è vita oltre all’ufficio e ai banchi di scuola, il rischio di ritrovarsi completamente assorbiti dalle proprie responsabilità, scadenze e carico di lavoro è in agguato dietro l’angolo. La riduzione delle ore di luce, inoltre, ci porta a consumare un maggior numero di energie per il raggiungimento dei nostri obiettivi, oltre a un senso generale di apatia e stanchezza psicofisica. 

Tranquilli, è tutto normale: anche noi esseri umani funzioniamo come le piante, che si ricaricano e sono più “produttive” con la luce del sole.

Un buon metodo per mantenersi vitali anche d’inverno è dedicare ogni settimana tempo a sufficienza per iniziative che ci facciano stare bene: organizzare piccole gite in montagna sulla neve, ad esempio, aiuta a mantenere sempre una giusta dose di divertimento e relax nella nostra vita frenetica

Sci, snowboard, slittini, attività per i bambini, sci alpino, nordic walking:
impossibile non trovare un’attività che si adatti al proprio gusto. Se poi riusciamo a vivere questo momento insieme ai nostri affetti più cari, il senso di condivisione e famiglia che tanto fa bene al cuore ci aiuterà a riconquistare un benessere totale.

  TORNA AL BLOG





Iscriviti alla nostra newsletter






Iscriviti alla nostra newsletter






Iscriviti alla nostra newsletter