image

Uno dei più grandi parchi di divertimenti del mondo, Gardaland sorge in provincia di Verona, nel territorio di Castelnuovo di Garda nelle vicinanze del Lago di Garda

Il parco tematico si estende 200.000 metri quadrati, mentre l'intero complesso (compresi le strutture ricettive, i fabbricati per lo staff e padiglioni con varie destinazioni d’uso) comprende una superficie di 445.000 metri quadrati. A differenza di quanto accade in molti altri parchi di divertimenti, Gardaland si caratterizza per essere suddiviso in aree tematiche, puntando soprattutto sulle ambientazioni a tema piuttosto che sulle attrazioni e sulle giostre vere e proprie. Ottavo parco europeo per numero di visitatori nella classifica del 2016, annovera circa 2 milioni e 800mila visitatori all’anno e per questo motivo è uno dei parchi di divertimento con miglior fatturato in tutto il mondo. Il parco di divertimenti è stato inaugurato il 19 luglio 1975, tuttavia la data di inizio del progetto è piuttosto controversa: Gardaland è ispirato a Disneyland, la struttura aperta nel 1955 ad Anaheim, alla periferia di Los Angeles. L’idea venne all'imprenditore lombardo Livio Furini dopo aver visitato il parco di divertimenti statunitense e che acquistò i terreni dove sorge attualmente Gardaland il 19 novembre 1974. Nel febbraio 1975 iniziarono i lavori che si conclusero 5 mesi più tardi grazie a un investimento di 200 milioni di lire. All’epoca la superficie complessiva del complesso si estendeva per un totale di 90.000 metri quadrati e comprendeva 21 attrazioni diverse. Quell’anno il parco di divertimenti registrò 100.000 visitatori, con un biglietto di ingresso di 1.750 lire: di conseguenza gli incassi ammontarono a 140 milioni di lire. Già a metà degli anni Ottanta Gardaland era diventato il più famoso parco di divertimenti italiano anche se per diversi anni rimase di modeste dimensioni: la sua fama era dovuta anche al fatto che fu usato come set per le riprese delle sigle di Bim Bum Bam, popolare trasmissione per ragazzi. Con il passare del tempo Gardaland riscosse un grande successo prima negli Stati Uniti e successivamente nei Paesi europei, così da incentivare l’ampliamento della struttura e la preferenza delle attrazioni tematiche rispetto a quelle meccanizzate. 

image

Al giorno d’oggi Gardaland conta 33 attrazioni, molte delle quali introdotte dalla fine degli anni Novanta per fronteggiare la concorrenza sempre più competitiva, sia a livello nazionale che europeo. Le grandi aree tematizzate che caratterizzano il parco di divertimenti sono Montagne Rocciose, Egitto, Europa del Novecento, Hawaii, Birmania, Spaziale, Atlantide, Medioevo, Far West, Oriente e Fantastico/Cartoon. Al tempo stesso l’elemento acquatico è molto apprezzato sia per le attrazioni tematiche che per quelle meccaniche grazie alla vicinanza con il Lago di Garda. Le realizzazioni effettuate nel corso del tempo sono state corrette man mano per rendere il complesso una struttura di grande impatto visivo e competitiva. Tra le tante attrazioni operative molto apprezzate e famose si ricordano I Corsari, che in molti opuscoli pubblicitari veniva indicata come degna da sola dell’acquisto del biglietto per accedere al parco di divertimenti. Si tratta di un percorso sotterraneo su barche inaugurato nel 1992, mentre la Space Vertigo è una torre a caduta libera. La Valle dei Re è stata la prima grande attrazione tematizzata, mentre il TransGardaland Express si configura come un vero e proprio percorso interno al parco, che non manca di attrarre i visitatori fin dal 1975. Molti apprezzati sono il precorso acquatico Fuga da Atlantide, le aree giochi per bambini Prezzemolo Land e Prezzemolo Land Village, il cinema 4D multisensoriale Time Voyagers, lo spinner coaster Kung Fu Panda Master e il dive coaster Oblivion. Inoltre nel 2017 è stato inaugurato il VR loop coaster Shaman

image

Gardaland Oktoberfest

Gardaland Oktoberfest è un evento introdotto nel 2015 all'interno dell'offerta del parco di divertimento. Si svolge quest'anno dal 16 settembre all’1 ottobre e consente di abbinare la bellezza della località, lo svago garantito dalle varie attrazioni e tutta la vitalità proveniente dalla Baviera. Inoltre la giornata nel parco di divertimenti viene resa ancora più coinvolgente dalla musica, dai sapori invitanti delle ricette tedesche tradizionali e delle tante varietà di birra, dalle caratteristiche decorazioni locali. Si tratta di un'apertura speciale del parco dalle 10:00 alle 18:00 che consente di gustare grigliate e piatti della cucina tipica bavarese (come i classici brezel bavaresi, i crauti, la salsiccia di Norimberga, il fuso di pollo, lo speck con grana e cetriolini), la musica di una vera orchestra tirolese e spettacoli a tema. Ad esempio le vie di Gardaland saranno addobbate con bandiere, giganteschi boccali di birra e animazioni musicali e saranno percorse da un allegro carro tematizzato. Invece in Piazza Valle dei Re saranno presenti numerosi stand con postazioni per la spillatura di vari tipi di birra. Al tempo stesso per andare incontro alle esigenze della clientela è stata decisa l'apertura prolungata fino alle 22:00 durante le giornate di sabato 16, 23 e 30 settembre.

image

Come arrivare al parco

Esistono tanti modi diversi per raggiungere Gardaland: se si usa l'auto e si viene da Torino o da Milano, è sufficiente prendere l’autostrada A4 Milano-Venezia e quindi l'uscita Peschiera del Garda. Se si proviene dal Nord Est, si esce invece a Sommacampagna. Nel caso si provenga dal Sud e dal Centro Italia si utilizza l’autostrada del Brennero. Gardaland si può raggiungere anche in aereo oppure in treno: nel primo caso si scende all'aeroporto Catullo di Verona, per poi prendere il treno o il bus per arrivare al parco. Per quanto riguarda le tratte ferroviarie si scende alla stazione di Peschiera del Garda: da qui si opta per il bus navetta per il parco. Parti all’insegna del divertimento con i bus di GoGoBus e arriva diretto a Gardaland senza stress!

  TORNA AL BLOG





Iscriviti alla nostra newsletter


Resterai sempre aggiornato sui prossimi concerti ed eventi, e otterrai tanti vantaggi e codici sconto!






Iscriviti alla nostra newsletter


Resterai sempre aggiornato sui prossimi concerti ed eventi, e otterrai tanti vantaggi e codici sconto!






Iscriviti alla nostra newsletter


Resterai sempre aggiornato sui prossimi concerti ed eventi, e otterrai tanti vantaggi e codici sconto!