image


Il car sharing (dall'inglese auto condivisa o condivisione dell'automobile) è un servizio che permette di utilizzare un'automobile su prenotazione, prelevandola e riportandola in un parcheggio, e pagando in ragione dell'utilizzo fatto…

Il fenomeno della sharing economy in Italia vive un periodo di grande crescita ed interesse. In particolare il fenomeno della sharing mobility miraa favorire il passaggio dal possesso del mezzo all'uso dello stesso (cioè all'accesso al servizio di mobilità), per incentivare le persone a rinunciare all'automobile privata, senza per questa rinunciare alle proprie esigenze di mobilità. 

Molto spesso si tende a confondere il car sharing con il car pooling.
Nel car pooling più persone viaggiano insieme nella stessa auto, che normalmente è di proprietà di uno dei viaggiatori, e dividono tra loro le spese di viaggio e manutenzione. Qui il concetto di proprietà quindi non viene attaccato, ed esiste sempre un proprietario del mezzo.

Principali operatori car sharing

Milano è la capitale del car sharing con l’80% del mercato dell’auto condivisa. Le due più note realtà in tale ambito sono Car2Go ed Enjoy (presenti a Milano, Roma, Firenze e Torino) per un totale di quasi 4.000 auto in condivisione e rispettivamente 180.000 e 270.000 utenti iscritti. Ma il car sharing arriva in molti altri comuni: è presente infatti in 12 città (Bologna, Brescia, Firenze, Genova e Savona, Milano, Padova, Palermo, Parma, Roma, Torino, Venezia) con 666 auto e un totale di circa 27.000 utilizzatori. 
Vediamo insieme di provare a realizzare un elenco (chiaramente non esaustivo) degli operatori di car sharing in Italia.

  • Car2go 
  • Enjoy
  • Share’NGo
  • Playcar Car Sharing
  • GuidaMi

Car Pooling in Italia

Il player di riferimento è chiaramente BlaBlaCar, oltre 30 milioni di utenti verificati operante in oltre 22 paesi.
Vanno segnalati anche due portali:

  • Tandemobility - Un sito italiano per combinare passaggi per i concerti in Italia e i grandi eventi. 
  • Autostrade carpooling è il sito per trovare passaggi lungo le tratte autostradali italiane e permette sconti ai caselli e altri vantaggi a chi viaggia utilizzando il car pooling creando meno traffico e inquinando meno.

Infine segnaliamo Urbi, un’app che permette di confrontare e scegliere il miglior servizio di mobilità sostenibile e condivisa.

  TORNA AL BLOG





Iscriviti alla nostra newsletter






Iscriviti alla nostra newsletter






Iscriviti alla nostra newsletter