image

Siete amanti della musica e siete pronti per i tantissimi concerti del 2017 in giro per l'Italia? Le opzioni a vostra disposizione sono davvero tante…

Un concerto è un evento da vivere a 360 gradi!
Questo articolo prende spunto da un altro pubblicato sul Wall Street Journal e ripreso da Il Post su cosa non fare ai concerti. 
Proveremo invece a dire cosa fare prima…e dopo un concerto.
Ecco quindi cosa fare ai principali concerti del 2017 e cosa vedere.

1. Come raggiungere i luoghi d'interesse?

Per arrivare nella località designata le alternative sono davvero numerose. Si può raggiungere il posto con la propria autovettura, con l'aereo, il treno, o ancora con autobus per eventi. Se scegliete quest'ultima alternativa vuol dire che siete veramente dei fans e volete vivere pienamente il concerto e non fare il solito mordi e fuggi!

2. Regole base per assistere ad un concerto.

Prima di parlare come gestire il tempo libero prima dell'evento è importante ricordare di presentarsi puntuali al concerto, con un buon anticipo se, pur avendo già il biglietto, sono previste file chilometriche. In questo modo, se non avete un posto designato, potrete mettervi in una comoda posizione e godervi lo spettacolo. Rispettate alcune regole base: portate pure dell'acqua con voi ma solo in bottiglie di plastica, non entrate all'interno della location con oggetti vietati e comportatevi correttamente con le altre persone. In questo modo l'evento avrà tutto un altro sapore.

3. Cosa fare… a Milano

Molti dei più importanti concerti del 2017 si svolgono nella città di Milano (come il concerto dei Coldlpay, Tiziano Ferro e gli I-Days a Monza, che offre davvero molte alternative sia al turista che vi giunge per la prima volta sia a tutti coloro che hanno già avuto modo di conoscere la metropoli ma non ne hanno mai abbastanza. Se siete amanti della moda e del glamour il centro della città, con le sue vie storiche, le sue gallerie ed i suoi meravigliosi negozi, è la meta giusta per voi. Troverete infatti le principali firme italiane e molti brand all'ultimo grido e avrete l'imbarazzo della scelta su quale posto visitare per primo.

Siete amanti della cultura? Il Duomo, un'incredibile cattedrale situata in posizione centrale, non potrà che affascinarvi, così come il Castello Sforzesco, la Chiesa di Santa Maria delle Grazie ed il Cimitero Monumentale. Preferite luoghi affollati e pieni di vita? Prima o dopo il concerto fate sosta ai Navigli, dove potrete trovare moltissima gente, assaggiare qualche piatto nelle osterie, caffetterie e ristoranti del luogo o ancora godervi un po’ della movida milanese. Se invece siete appassionati di arte il posto che fa per voi è la Pinacoteca di Brera, una galleria d'arte pronta ad offrire al turista mostre sempre interessanti. Raggiungere Milano è semplice con ogni mezzo ed anche in autobus si rileva molto facile. Piccolo consiglio: scaricare l’app Moovit e saprete immediatamente come e quando raggiungere ogni luogo.

4. Cosa fare a… Firenze

Anche Firenze sarà meta di grandi concerti. I Green Day, Patty Pravo e Arisa, solo per citare alcuni artisti, hanno inserito questa località nel loro tour.

Firenze è stata per anni uno dei capoluoghi culturali d'Italia, dove grandi artisti e grandi pensatori hanno vissuto, lasciando segni del loro passaggio ai posteri. Cosa vedere e cosa fare in questa città? Un giro del centro storico, con le sue vie e tutti i suoi negozi è d'obbligo, ma non si possono non visitare alcuni edifici di elevato spessore culturale, come la Cattedrale di Santa Maria del Fiore, conosciuta anche come Duomo di Firenze, il Ponte Vecchio, per una vista panoramica di tutto rispetto, la Galleria degli Uffizi, indicata sopratutto per gli amanti dell'arte, Palazzo Pitti, dalla particolare architettura o ancora la Basilica di Santa Croce ed il Battistero di San Giovanni. Non mancano musei e ville da visitare con calma e locali per vivere appieno la nottata, o ancora ristoranti in cui gustare la prelibata Fiorentina, accompagnata magari da qualche vino o bevanda particolare.

5. Cosa fare a… Roma

Se il concerto da voi scelto sarà invece a Roma, ancora una volta, avete l'imbarazzo della scelta su come trascorrere e cosa fare con il tempo a vostra disposizione. In questo caso un piccolo itinerario a bordo di un autobus è particolarmente indicato perché vi consentirà di conoscere tutti i punti salienti della città, senza perdervi nulla.

Il Colosseo è sicuramente una delle strutture più affascinanti della capitale, sia per la sua fama nel mondo che per la sua ricca storia, risalente alla gloriosa civiltà romana. Un tuffo nella storia imperdibile insomma. Altre strutture che per vari motivi sono impedibili sono il Pantheon, il Foro Romano, la celebre Fontana di Trevi, i Musei Vaticani e Villa Borghese. Se siete amanti dello shopping anche in questo caso è d'obbligo un giro in centro e se ne avete l'occasione, un'escursione a Campo dei Fiori, il mercato probabilmente più importante di Roma, dove potrete acquistare davvero di tutto, tra folklore e sapori locali.

6. Cosa fare a… Napoli

Anche Napoli sarà meta di numerosi ed entusiasmanti concerti nel corso del 2017 e quindi potrebbe capitarvi di sostare nella città per più giorni e quindi di dover organizzare nel modo migliore il vostro tempo. Cosa fare allora? Per gli amanti della natura e delle emozioni forti un'escursione sul Vesuvio potrebbe essere davvero molto suggestiva, così come un giro sul Monte Somma. Coloro che apprezzano la cultura religiosa, in particolare quella cristiana cattolica, nel capoluogo campano non hanno che l'imbarazzo della scelta: il Duomo di Napoli, la Basilica di Santa Chiara, la Certosa di San Martino, la Basilica di San Lorenzo Maggiore sono tutti luoghi di culto caratterizzati da tratti distintivi dal punto di vista architettonico, religioso e culturale, che riusciranno ad incantarvi in molteplici modi.

Napoli è una grande città e poterla raggiungere a bordo di un autobus, grazie alla professionalità ed esperienza degli autisti, vi permetterà di non perdervi e dover pensare al parcheggio, consentendovi così di godervi il concerto e tutto ciò che ad esso sarà legato. Il vostro soggiorno di musica e divertimento vi resterà irrimediabilmente nel cuore.

7. Cosa fare…dopo il concerto

Sarete stanchissimi, avrete dato del vostro meglio per il vostro cantante/gruppo preferito…immaginate se doveste mettervi in macchina e fare la coda! FOLLIA!
Andando in autobus dovrete solo raggiungere il vostro mezzo e…dormire!!! Fino all’arrivo!

  TORNA AL BLOG





Iscriviti alla nostra newsletter


Resterai sempre aggiornato sui prossimi concerti ed eventi, e otterrai tanti vantaggi e codici sconto!






Iscriviti alla nostra newsletter


Resterai sempre aggiornato sui prossimi concerti ed eventi, e otterrai tanti vantaggi e codici sconto!






Iscriviti alla nostra newsletter


Resterai sempre aggiornato sui prossimi concerti ed eventi, e otterrai tanti vantaggi e codici sconto!