image

Il 2017 sarà un anno di grandi concerti, in cui spiccheranno grandi concerti rock. A dirlo sono i numerosi nomi che cavalcheranno la scena musicale delle maggiori città italiane. Tra i tanti big della musica nazionale e internazionale che emozioneranno orde di fan, ci saranno 5 eventi imperdibili.

1. Green Day. Il loro tour europeo 2017 partirà proprio dall'Italia, con ben quattro date italiane. La band capitanata dall'irriverente Billie Joe Armstrong, suonerà a Bologna presso l'Arena Unipol, a Milano presso il Mediolanum Forum, a Torino presso il PalaAlpitour e a Firenze presso il Mandela Forum. I loro concerti saranno tutti aperti dal gruppo Interrupters. Il tour denominato “Revolution Radio” ha un nome che va di pari passo con le dichiarazioni rilasciate di recente dalla band, che invita a non usare lo smartphone durante il loro live. Dopotutto con l'uscita del singolo “Bang Bang” c'era da aspettarselo. In occasione dell’I Days Festival, ci sarà inoltre una tappa il 15 giugno presso l'Autodromo Nazionale di Monza, con i Rancid, nota band della scena musicale underground. Il gruppo di Billie Joe Armstrong, Mike Dirnt, Tré Cool e Jason White, stupiranno con il loro inconfondibile stile punk rock facendo scatenare i fan a ritmo della loro instancabile energia.

2. Skunk Anansie. Fin dai loro primi passi nel mondo della musica l'Italia si è mostrata essere una loro tappa preferita e negli anni questo apprezzamento ricambiato si è consolidato sempre di più. Anche per il 2017, la band si esibirà in una tappa a Milano presso il Mediolanum Forum, il 28 gennaio. L'energia, versatile e carismatica leader del gruppo Skin, darà il meglio dei successi che hanno accompagnato la musica degli anni ‘90 con pezzi che ancora oggi, risultano attualissimi.

3. Guns N’ Roses. Nella rivista di Rockol un recente articolo ha nominato il leader della band Axl Rose uno dei cantanti più competenti della scena underground musicale. Quale miglior occasione per non darne (l'ennesima) dimostrazione ai fans italiani? Nonostante molte voci che li vedevano prima protagonisti a Milano e poi a Roma, in realtà la band si esibirà nel Reunion Tour 2017 solo all'Autodromo di Imola il 10 giugno, come dichiarato recentemente dal sindaco della città Daniele Manca, che ha rilasciato un intervento sui social con parole di orgoglio nell'ospitare un gruppo così importante per la musica.

4. Radiohead. Non appena uscita la notizia di una tappa italiana, i fan sono letteralmente impazziti. La band inglese capitanata dall'enigmatico Thom Yorke che non si è mai risparmiato in quanto a esperimenti musicali, ha annunciato la sua presenza in alcune tappe italiane per far conoscere il nono album “A Moon Shaped Pool” uscito nel 2016. Suoneranno il 14 giugno a Firenze presso Visarno Arena - Parco delle Cascine e il 16 giugno a Monza in occasione dell'I Day. Da non dimenticare di ascoltare anche la special guest: James Blake.

5. Depeche Mode. Il loro nome non ha bisogno di presentazioni: questa band è stata una vera e propria rivoluzione nel campo della musica dagli anni '80 ad oggi. Il nome del tour si chiama “Spirit” e toccherà tre città italiane. Il 25 giugno allo Stadio Olimpico di Roma, a seguire il 27 giugno allo Stadio San Siro di Milano e infine il 29 giugno al Dall'Ara di Bologna. Tre date italiane e altre 29 europee, un Dave Gahan brillante e lucido, i fans in trepidazione: non si potrebbe chiedere di meglio.

  TORNA AL BLOG





Iscriviti alla nostra newsletter


Resterai sempre aggiornato sui prossimi concerti ed eventi, e otterrai tanti vantaggi e codici sconto!






Iscriviti alla nostra newsletter


Resterai sempre aggiornato sui prossimi concerti ed eventi, e otterrai tanti vantaggi e codici sconto!






Iscriviti alla nostra newsletter


Resterai sempre aggiornato sui prossimi concerti ed eventi, e otterrai tanti vantaggi e codici sconto!