neve artificiale

Sembra finta e invece no!

La neve artificiale si chiama ufficialmente “neve tecnica” ed è vera a tutti gli effetti. Grazie a lei, si riesce ad andare a sciare anche quando il meteo non aiuta. Vogliamo andare a conoscerla un po’ meglio?

In cosa è diversa la neve tecnica da quella naturale?

Non ha la forma del tipico fiocco di neve che disegnavamo da bambini ma cade sotto forma di piccoli grani

È più compatta e pesante perché ha meno quantità di aria per metro cubo. La neve naturale pesa circa 100 kg per metro cubo, mentre quella tecnica pesa dai 300 ai 500 kg.

Questo comporta sia un vantaggio che uno svantaggio: si mantiene più a lungo però ghiaccia prima.

neve artificiale

La neve artificiale si può sparare sempre?

No. I cristalli di neve si formano solo quando: 

- le  temperature sono inferiori agli 0°C

- c’è sufficiente umidità nell’aria

Dal momento che su una pista in alta quota sarebbe quasi impossibile intervenire sulla temperatura, l’unica variabile su cui si può agire per produrre la neve tecnica è l’umidità dell’aria. Quindi quello che le stazioni sciistiche fanno, è accumulare in appositi bacini idrici l’acqua della montagna, che al momento giusto viene pompata, miscelata all’aria e “sparata” sulle piste.

La neve tecnica non inquina

Perché non vengono più impiegate le sostanze additive di una volta e l’acqua usata è quella della montagna stessa.

L’unico aspetto meno eco-friendly è che la produzione di neve artificiale richiede un discreto consumo a livello energetico. Per questo motivo la tendenza del futuro è di impiegare sempre di più le fonti rinnovabili.

neve artificiale

Ma è possibile sciare senza la neve tecnica?

Sarebbe bello poter dire di sì, ma il progressivo surriscaldamento globale e lo sviluppo del turismo invernale a partire dagli anni ‘80, fa sì che la neve naturale non sia più sufficiente. Soprattutto alle basse altitudini e a inizio stagione. La neve è di fatto l’attivatore economico di tutto il sistema montagna. Senza non solo non lavorano le stazioni sciistiche ma neppure gli alberghi, i ristoranti e tutte le strutture legate al turismo.

Le piste sono innevate e GoGoBus ti porta a sciare

Grazie alla neve artificiale la maggior parte dei comprensori ha potuto aprire quest’anno, nonostante le scarse nevicate. E quindi la bella notizia è che noi possiamo portarti a sciare con i nostri Skibus, come gli anni passati!

Prenota il tuo posto sullo Skibus! 

  TORNA AL BLOG





Iscriviti alla nostra newsletter






Iscriviti alla nostra newsletter






Iscriviti alla nostra newsletter