image

Quando si parla di neve basta una spolverata agli attacchi, uno sguardo al meteo, il tempo di accordarsi con gli amici e via, è già ora di lanciarsi sugli sci, lontano dal grigiore della città.

Le stime del CNA per la stagione 2017/2018 parlano chiaro: è previsto un incremento di oltre il 6% rispetto agli incassi e alle affluenze della scorsa stagione, a dimostrazione di quanto questo sport stia diventando sempre più diffuso.

Ad oggi la sfida per gli amanti della neve consiste nel riuscire a vivere la propria passione contenendo il più possibile lo stress e le spese di organizzazione delle vacanze
Da qui la necessità di sviluppare modalità e servizi innovativi per godersi la montagna senza mandare in tilt buonumore e finanze.

image

Ed è proprio ai piedi delle Alpi Liguri che si trova una fra le
destinazioni sciistiche più interessanti per qualità e risparmio. Sita lungo l’asse Torino-Savona, quest’area interpreta alla perfezione tutti i principali elementi per divertirsi sulle piste, rilassarsi e salvare il portafoglio.

ALPI LIGURI: LA MONTAGNA CHE NON TI ASPETTI

A circa 15 chilometri dal confine fra Liguria e Piemonte è racchiusa una delle aree montane più belle del Monregalese, dolcemente adagiata lungo le pendici delle Alpi Liguri.
Qui si trovano due meravigliose località sciistiche collegate a piccoli borghi rustici, ben lontani dal caos delle mete più care e sovraffollate:
qui sciare è ancora un piacere, più che una guerra a colpi di racchette. Stiamo parlando di San Giacomo Cardini e Lurisia Ski, due comprensori
dotati di piste di buona qualità, adatte a qualsiasi età e livello di esperienza. 

image

Nonostante le dimensioni contenute rispetto alle grandi e rinomate stazioni sciistiche, essi sono ideali per regalare puri momenti di piacere e panorami mozzafiato, il tutto a prezzi molto interessanti.

BASTA MACCHINE, LARGO AGLI SKIBUS

Viaggio in auto super stressante, ore per trovare un posto auto nei parcheggi e l’immancabile spossatezza della sera che colpisce sempre dopo una lunga sciata: 
la macchina è decisamente una delle scelte peggiori per godersi una giornata in montagna.

Optare per i pullman della neve è, invece, un’ottima soluzione per dimenticare stress e stanchezza alla guida, assaporando una fantastica gita fuori porta a poco più di un centinaio di chilometri dal capoluogo ligure. 

image

Partenza la mattina presto in modo da godersi le piste nelle ore migliori e rientro in prima serata, presso le comode fermate di Brignole o della zona del porto a Genova, oppure a Savona nei pressi dell’Università degli Studi.

LA NUOVA FRONTIERA DELLA SETTIMANA BIANCA

Diciamolo: la settimana bianca è da nevrosi.

Fra il tempo necessario per trovare un’offerta abbordabile, le mille valigie, la fatica di individuare il periodo giusto fra gli impegni di tutti, sono più le energie perse dietro l’organizzazione che quelle che si riesce a recuperare

Considerato poi che quasi tutte le piste chiudono verso le quattro del pomeriggio, si corre il rischio di ritrovarsi rinchiusi in albergo a morire di noia. Perché allora non concedersi più semplicemente un giorno sulla neve? 

Partenza e rientro in giornata, e niente soldi sprecati in hotel super affollati:
il segreto è scegliere destinazioni raggiungibili nel raggio di due ore e risparmiarsi la fatica di guidare, grazie alla nuova tratta ufficiale Skibus Piemonte attivata da GoGoBus

image

Le tariffe sono comprensive anche di skipass giornaliero: un modo pratico e veloce per eliminare le file alle casse e dedicare tutto il proprio tempo al divertimento e al relax.

ATTREZZATURA DA SCI, UNA SPESA DA OTTIMIZZARE

Una delle maggiori preoccupazioni legate alle vacanze sulla neve è la spesa per l’attrezzatura sportiva.

Fra scarponi, racchette, sci o tavola da snowboard, c’è effettivamente da perderci la testa e, molto spesso, anche il conto in banca. 

Optare per il noleggio di tutto il necessario è diventata, nel corso degli anni, una delle opzioni ideali per godersi la montagna senza troppi pensieri. In questa maniera, infatti, non soltanto si risparmia una somma considerevole di denaro, ma ci si sottrae anche alla manutenzione degli sci e al trasporto dell’attrezzatura. 

Le tariffe per l’affitto giornaliero sono ormai davvero accessibili e alla portata
di tutti; in alcuni casi tra l’altro, come accade per GoGoBus, è possibile addirittura integrare il noleggio all’interno del biglietto del pullman.

Contenere le spese e la stanchezza significa aumentare il divertimento e perché no, riuscire a trasformare una semplice giornata sulla neve in una grande passione da coltivare con costanza ed entusiasmo.
Perché quando la montagna chiama, bisogna essere pronti a partire.

  TORNA AL BLOG





Iscriviti alla nostra newsletter


Resterai sempre aggiornato sui prossimi concerti ed eventi e otterrai tanti vantaggi!






Iscriviti alla nostra newsletter


Resterai sempre aggiornato sui prossimi concerti ed eventi e otterrai tanti vantaggi!






Iscriviti alla nostra newsletter


Resterai sempre aggiornato sui prossimi concerti ed eventi e otterrai tanti vantaggi!