image

Che noia! Se dopo 15 giorni non sai più che serie TV guardare e hai letto tutta la tua libreria, ecco le nostre idee per rendere utile e più piacevole il tempo trascorso in quarantena.

Studiare

Se non puoi fare smart working puoi rendere produttivo questo tempo studiando. Potresti accrescere una qualifica per migliorare il tuo profilo professionale oppure farlo soltanto per piacere. Internet offre corsi e tutorial di ogni genere. Qualche esempio? Potresti imparare una nuova lingua, cucinare, dipingere, ballare, giocare a scacchi, fare all’uncinetto, cucire e chi più ne ha più ne metta!

Fare esercizio fisico

Anche a te sta crescendo la pancetta (mannaggia)? Per non stare tutto il giorno sul divano puoi approfittare delle numerose lezioni di fitness che trovi su Youtube oppure scaricando app specifiche. Ti bastano due metri quadrati di spazio e tanta buona volontà. Vedrai che dopo ti sentirai meglio.

image

Happy Hour su Skype

Se tu non puoi andare all’aperitivo, che l’aperitivo venga a te! La tecnologia ci sta dando una grandissima mano accorciando le distanze con le nostre famiglie e i nostri amici. Collegatevi su Skype per fare una bella chiacchierata o, perché no, anche una partita a Trivial Pursuit!

Lavoretti in casa

Questo è il momento giusto per sistemare quella porta, riordinare l’armadio, svuotare il balcone, piantare dei fiori (al supermercato li vendono) ecc… Hai tutto il tempo che ti serve e sarà anche una buona scusa per fare dell’attività fisica.

image

Programma

Concediti del tempo anche per sognare, pensare a quali sono i tuoi desideri e programmare i tuoi prossimi passi per quando potrai uscire di casa. Potrebbe essere una nuova passione, un nuovo progetto o anche un nuovo viaggio. E in quest’ultimo caso sai già a chi ti potrai rivolgere!

Ti aspettiamo, non vediamo l’ora.

  TORNA AL BLOG





Iscriviti alla nostra newsletter






Iscriviti alla nostra newsletter






Iscriviti alla nostra newsletter